Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817

Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817
Maneggia il fucile da caccia ma parte un colpo: ferito un giovane a Villasimius

Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817

Maneggia il fucile da caccia ma parte un colpo: ferito un giovane a Villasimius

Il giovane è rimasto ferito in modo lieve. L'arma è stata sequestrata dai Carabinieri che hanno effettuato i rilievi nell'abitazione.

Maneggia il fucile da caccia e parte un colpo. Ferito un giovane di Villasimius.

Questa mattina un giovane di 31 anni, P.A., mentre si trovava solo in casa, è rimasto ferito da un colpo di fucile. Il giovane stava maneggiando il fucile da caccia del padre quando improvvisamente è partito un colpo che lo ha ferito al torace senza gravi conseguenze. Il colpo partito dall’arma, regolarmente detenuta, ha ferito il giovane in modo lieve permettendo a quest’ultimo di chiamare il 118 e di venire quindi soccorso.

Visitato dai medici del 118, il ragazzo è stato poi trasportato in elicottero all’ospedale Brotzu di Cagliari. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Villasimius per effettuare i rilievi e sequestrare l’arma.

Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817


È fuori pericolo la ragazza alla guida dell’auto coinvolta nell’incidente in cui è morta Barbara Locci

La ragazza al momento è monitorata dai medici del Brotzu di Cagliari.

È ancora sotto osservazione ma del tutto fuori pericolo A.C., la 21enne che era alla guida dell’auto coinvolta nell’incidente mortale avvenuto nella notte a Serdiana in cui ha perso la vita la coetanea Barbara Locci. 

La ragazza al momento è monitorata dai medici del Brotzu di Cagliari e le è stata data una prognosi di 30 giorni. Le sue condizioni, assicurano dall’ospedale cagliaritano, per fortuna non sono gravi. 


Ventuno anni appena compiuti e una vita davanti. Barbara Locci è morta a seguito di terribile incidente stradale avvenuto nella notte a Serdiana.

mortale

L’auto sulla quale viaggiavano lei, come passeggera e l’amica Angelica Corda, anche lei 21enne, si è schiantata, forse a causa dell’alta velocità, contro un albero.

Per Barbara non c’è stato niente da fare. Angelica è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Brotzu di Cagliari.


Articolo di Mario Fadda.

«Sono un uomo di mondo…ho fatto tre anni di militare a Cuneo». Sono tante le perifrasi-tormentone di Totò entrate nel linguaggio comune, ma particolarmente cara ai cagliaritani è senz’altro quella nata nel contesto delle vessazioni militari vissute in prima persona nel periodo del secondo ante guerra, durante il quale l’attore si chiede: «Siamo uomini o caporali?».

Con un perfetto controllo dell’arte dei guitti, con la caratteristica comicità surreale e irriverente, è pronto a sbeffeggiare i potenti quanto a esaltare i bisogni umani primari: la fame, la sessualità, la salute mentale ma soprattutto a manifestare la propria intolleranza grave verso parvenue di ogni risma, nel preciso intento di menar gramo a tutti i Balanzoni del Belpaese.

Totò negli anni '30 (1)

Totò negli anni ’30

È il 1938 e a Cagliari e l’avvento del secondo conflitto mondiale non ha ancora rovinato lo spirito sarcastico che si appresta a nutrirsi della satira pungente del re dei giullari italiani. Il beniamino di cinema e teatri, nobile lo è per davvero, è il principe Antonio de Curtis, in arte Totò. Giusto durante le date dello spettacolo di Totò a Cagliari le luminarie in piazza Deffenu, la gimcana motociclistica al Campo Dux e le acrobazie nei cieli della squadriglia aerea di Elmas sono da settimane messe a punto per salutare l’incontro nell’Urbe di Hitler e Mussolini: Totò è ancora lo scugnizzo napoletano del rione Sanità, da qualche mese appena legittimato dalla paternità del principe Giuseppe De Curtis.

Condizione:
Nuovo con scatola: Oggetto nuovo, non usato e non indossato, nella confezione originale (scatola o borsa) e/o con ... Maggiori informazionisulla condizione
Marca: Cafè Noir
MPN: Non applicabile

Notoria è l’avversità del comico nei confronti di Mussolini, quando arriva a Cagliari ha già all’attivo il film per il cinema: “Fermo con le mani!”, in cui sbeffeggia il Duce senza timore delle conseguenze anche se le ritorsioni ci saranno eccome.  È da poco rientrato da una tournée a Massaua e in altre città africane quando arriva a Cagliari con la sua “Compagnia di fantasie comiche”. Intanto Hitler e Mussolini si sono appena incontrati a Roma per “suggellare il patto di collaborazione tra due razze create per intendersi”.

Inaugurando l’Arena Odeon di via Garibaldi con un copione gustosamente ironico: “Dei due, chi sarà?”, il comico napoletano disegna un personaggio soltanto in apparenza ossequiente alle mode diffuse. Oltre lo spettacolo in sé, sono gli atteggiamenti di intensa umanità del comico già celebre, a colpire il cuore dei cagliaritani ed a fissarsi per sempre nella loro memoria. De Curtis empatizza da subito con il popolo, quello vero dei mercati rionali, dopo le prove trascorre lunghe ore a passeggiare per le vie del capoluogo sardo fino a captare con prodigiosa immediatezza gli arguti insulti nel colorito idioma locale.

È così che il pubblico si accende in applausi fragorosi al suo: “T’appu frigau, oh balossu!”, appresa in is prazzas durante il suo rituale giro per dare cibo a cani e gatti randagi. Cagliaritani e napoletani per una sera sembrano viaggiare sulla sintonia della stessa insofferenza verso il malgoverno che presto raderà al suolo quei luoghi di festa sotto l’implacabile falce degli ordigni di guerra.

Scarpe Patrizia Pepe Espadrillas Tropical 2V7848/A4AK,DONNA NIKE AIR HUARACHE RUN PRM camoscio - 833145 001 - Grigio PHANTOM Scarpe,SCARPE DA DONNA SNEAKER LE COQ SPORTIF PELLE VANIGLIA E RASO SERIE 1,Kurt Geiger London Belsize in Pelle Sandali gladitator RRP ! 6.5 39.5 US 8.5Scarpe donna MOMA sandali nero pelle AB429,SCARPE DONNA RAGAZZA ELEGANTI PELLE MODA MARCA NERO GIARDINI ART. A719850D-100,Cafè Noir KEG121 ALLACCIATO OCCHIELLI,Stivali CESARE PACIOTTI DEGLI EROI camoscio nero 36,Stivali Cat Caterpillar Bruiser Scrunch P304879 stivaletto scarpe donna honey,Puma Pulse XT Swan Scarpe da Ginnastica da Donna Nero Scarpe Da Ginnastica Scarpe Sportive Calzature,SCARPE SPORTIVE AUTUNNO-INVERNO NEROGIARDINI NUOVA COLLEZIONE A806450D A805451D,Scarpe donna MOMA sandali marrone pelle pitonata AB410,NERO GIARDINI SNEAKER P805091 STARS SAVANA (LGL003)Hogl 3085 flirt dorelack DARKGREY PUMPS saleScarpe donna MBT slip on mocassini nero nabuk camoscio BY973,Scarpe donna MBT mocassini slip on marrone pelle AC560,UomoBUR ~ pumps in häkel PIZZO CON STRASS 40 Ivory Bianco Scarpe da sposa,Steve Madden Daisie pelle blush,Scarpe L'Autre Chose stivaletto a punta Nero - 68251490,Scarpe donna MBT 38 EU slip on mocassini nero pelle camoscio performance BT99-38,Le Chameau Giverny Bottillon F linea Donna Stivali Wellington in Gomma di ciliegio - 38 EUSandalo Donna V 1969 Italia Grigio Talpa SALMA Grigio Talpa 37 IT - 7 US,Irregular Choice-ESTATE D'AMORE-NERO-MOLTO RARA! (prezzo consigliato .00,CAFè NOIR DD901 cipria argento scarpe donna sheakers basse lacci paillettes,VINCE sandria linea donna Sandali con tacco PIETRA TAUPE 10 US/8 UK,DR MARTENS DA INFILARE Mary Jane INDICA ROSSO 16510601 ORIGINALI classiche DOCStivali Alti Donna V 1969 Italia Blu GRAPE Blu 40 IT - 10 US,Isabel Marant Donna Low Scarpe Sneaker Barba Nera pelle Blu Retro Np 240 Nuovo,Scarpe donna MBT 38 EU mocassini marrone camoscio tessuto AC582-B,Tronchetto Donna Albano 7054 Autunno/Inverno,


Stava arando un terreno scosceso nella sua azienda agricola quando, a causa della pendenza il mezzo si è ribaltato, sbalzando l’uomo per terra e poi schiacciandolo.


Sono stati appena pubblicati dalla prestigiosa rivista Gambero Rosso i 13 vini sardi inseriti quest’anno nella guida “Vini d’Italia del Gambero Rosso”, premiati con i “Tre Bicchieri”.

Ecco i vini sardi che hanno ottenuto i Tre Bicchieri 2019:

  • Alghero Torbato Catore ’17 – Tenute Sella & Mosca;
  • Bovale ’16 – Su Entu;
  • Cannonau di Sardegna ’16 – Antonella Corda;
  • Cannonau di Sardegna Cl. Dule ’15 – Giuseppe Gabbas;
  • Cannonau di Sardegna R Ris. ’15 – Santa Maria La Palma;
  • Carignano del Sulcis 6Mura Ris. ’15 – Cantina Giba;
  • Carignano del Sulcis Sup. Terre Brune ’14 – Cantina di Santadi;
  • Semidano di Mogoro Sup. Puistèris ’16 – Cantina di Mogoro-Il Nuraghe;
  • Vermentino di Gallura Sup. Sciala ’17 – Surrau;
  • Vermentino di Gallura Vigna’Ngena ’17 – Capichera;
  • Vermentino di Sardegna Azzesu Tenuta del Vulcano Pelao ’17 – Andrea Ledda;
  • Vermentino di Sardegna Die ’17 – Tenute Delogu;
  • Vermentino di Sardegna Stellato ’17 – Pala;

Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817



Il giovane è rimasto ferito in modo lieve. L'arma è stata sequestrata dai Carabinieri che hanno effettuato i rilievi nell'abitazione.

Sono stati appena pubblicati dalla prestigiosa rivista Gambero Rosso i 13 vini sardi inseriti quest’anno nella guida “Vini d’Italia del Gambero Rosso”, premiati con i “Tre Bicchieri”.

Ecco i vini sardi che hanno ottenuto i Tre Bicchieri 2019:

  • Alghero Torbato Catore ’17 – Tenute Sella & Mosca;
  • Bovale ’16 – Su Entu;
  • Cannonau di Sardegna ’16 – Antonella Corda;
  • Cannonau di Sardegna Cl. Dule ’15 – Giuseppe Gabbas;
  • Cannonau di Sardegna R Ris. ’15 – Santa Maria La Palma;
  • Carignano del Sulcis 6Mura Ris. ’15 – Cantina Giba;
  • Carignano del Sulcis Sup. Terre Brune ’14 – Cantina di Santadi;
  • Semidano di Mogoro Sup. Puistèris ’16 – Cantina di Mogoro-Il Nuraghe;
  • Vermentino di Gallura Sup. Sciala ’17 – Surrau;
  • Vermentino di Gallura Vigna’Ngena ’17 – Capichera;
  • Vermentino di Sardegna Azzesu Tenuta del Vulcano Pelao ’17 – Andrea Ledda;
  • Vermentino di Sardegna Die ’17 – Tenute Delogu;
  • Vermentino di Sardegna Stellato ’17 – Pala;

Cafè Noir LEA122 OCCHIELLI PANTOFOLA CON MAXI OCCHIELLI LEA122 IN VACCHETTA c35817

© Copyright vistanet.it - Quotidiano di informazione online. Sul nostro giornale le notizie e gli approfondimenti dal Cagliaritano e della Sardegna: cronaca, politica, attualità, sport, cultura ed eventi. Testata giornalistica n° 6-2010 registrata presso il tribunale di Cagliari - per info e contatti: redazione@vistanet.it o chiamaci al numero: Powered By Sardegna pubblicità
progetto realizzato col patrocinio della regione autonoma della Sardegna. Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport.
roberto sacchetti - programmatore wordpress